Call us +39 (081) 580.22.66
Una ricerca IDC indica in 7,4 mld di dollari i profitti Samsung nel terzo trimestre 2012, con 56 milioni di smartphone venduti

La coreana Samsung chiude il terzo trimestre del 2012 con un risultato eccezionale: 56 milioni di smartphone venduti, 31,3% di market share e profitti complessivi a quota 7,4 miliardi di dollari. Si tratta di un incremento delle vendite del 91% rispetto allo stesso periodo del 2011, mentre sul versante profitti pesano positivamente le forniture di pannelli LCD e OLED per cellulari, tablet e TV.

Gli analisti di IDC hanno presentato le loro stime relative al mercato smartphone in Q3 2012: dietro a Samsung (prima con 56,3 milioni di unità) ci sono Apple (26,9 milioni di iPhone, prima per profitti netti), RIM (7,7 milioni), ZTE (7,5 milioni), HTC(7,3 milioni), altri (74 milioni). E’ interessante notare che i primi cinque produttori detengono circa i 3/5 del mercato mondiale che vale 180 milioni di pezzi (fonte: IDC Worldwide Mobile Phone Tracker , October 25, 2012).

Il mercato degli smartphone è tutt’altro che statico: Nokia, che attualmente è al 4% di market share, ha dichiarato di avere venduto 2,9 milioni di Lumia, mentre l’arrivo di Windows 8 potrebbe sparigliare le carte del settore mobile. In attesa di rivoluzioni e lontani dai tribunali, il duo Android – iOS detiene circa l’85% di un mercato che dal 2011 è cresciuto del 45,3%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *